Capannone industriale – Comeana

  L’intervento ha previsto il recupero di una serie di capannoni industriali dismessi, per una estensione complessiva di circa 5000 mq. Le operazioni lavorative del cantiere che sono state seguite in quanto coordinatori della sicurezza, hanno riguardato la bonifica e il rifacimento del manto di copertura in cemento amianto, la realizzazione della nuova pavimentazione industriale, l’esecuzione di partizioni interne e di controsoffittature al fine di suddividere i vari ambienti che si proponevano allo stato iniziale come un unico open space. L’intervento ha previsto poi la dismissione dell’impianto elettrico esistente e il rifacimento di tutti gli elementi di alimentazione quali: impianto idrotermosanitario, elettrico, di condizionamento, antincendio. Hanno completato il cantiere la… Read More

Continue Reading

Capannone Pianvallico – 2° stralcio

  A seguito della conclusione del primo stralcio, durante il quale sono state eseguite tutte le opere strutturali e il tamponamento esterno, lo studio è stato incaricato della progettazione e della direzione lavori delle opere del secondo stralcio. I principali interventi eseguiti in questa fase sono stati relativi all’esecuzione delle partizioni interne, le finiture interne ed esterne, le sistemazioni del piazzale, l’esecuzione dell’impianto di smaltimento delle acque di scarico e piovane, il tutto su di un lotto dall’estensione di oltre 5500 mq.     Caratteristiche dell’appalto Tipologia: Progetto esecutivo opere 2° stralcio – Direzione Lavori Luogo: Loc. Pianvallico – Scarperia (FI) Anno: 2016-2017    

Continue Reading

Bonifica amianto la Briglia

  A seguito di ottenimento del bando INAIL per il miglioramento della sicurezza sui luoghi di lavoro, sono state seguite le pratiche e il cantiere per le operazioni di bonifica amianto e rifacimento della copertura di alcuni immobili di un’azienda di filati, per un’estensione totale di circa 3800 mq. L’intervento ha previsto la definizione della tipologia di copertura e la successiva direzione lavori su 5 distinti fabbricati. A seguito della bonifica e ricopertura, l’intervento ha previsto l’installazione delle scossaline di rifinitura, la posa in opera dei sistemi anticaduta e dei parapetti definitivi al fine di eseguire l’elaborato tecnico della copertura   Caratteristiche dell’appalto Tipologia di lavoro: Progetto e direzione lavori… Read More

Continue Reading

Rifacimento copertura capannone

  L’intervento seguito ha previsto la bonifica e il rifacimento della controsoffittatura e della copertura dell’immobile. Vista la parziale calpestabilità del tetto, da un punto di vista operativo si è proceduto a bonificare il controsoffitto, consentendo così la creazione di un piano sicuro per poter procedere con la “bonifica da sopra” della copertura, evitando l’interruzione dell’attività lavorativa. La sezione costruttiva ha previsto la sostituzione della copertura in cemento amianto con una lastra di 10 mm di spessore e del controsoffitto composto da amianto e materassino di lana con un pannello coibentato di 60 mm di spessore. Le procedure operative di bonifica hanno previsto la sostituzione del controsoffitto per poi passare… Read More

Continue Reading

Capannone Pianvallico – 1° stralcio

  A seguito di approvazione di un piano P.I.P. in località Pianvallico, è stata prevista nel 2014 la realizzazione di un capannone industriale di circa 3000 mq. Alcune dinamiche hanno portato a dividere l’appalto in 2 stralci: nel primo è stato previsto la realizzazione della struttura grezza principale del capannone e l’incarico ricevuto ha riguardato la progettazione degli elementi di cemento armato gettato in opera (scale, vani ascensore, vani interrati ecc…) e l’assistenza alla direzione lavori. Caratteristiche dell’appalto Livello di progettazione: Progetto esecutivo Incarico: Progettazione strutturale opere in cemento armato gettato in opera Luogo: Loc. Pianvallico – Scarperia (FI) Anno: 2014-2016    

Continue Reading

Nuova copertura e impianto fotovoltaico

  Il complesso immobiliare costituente la cantina vinicola VICAS a Pontassieve, presentava una copertura in cemento amianto. Usufruendo di un bando regionale a sostegno delle imprese, è stata volontà della committenza eseguire la bonifica dell’amianto, l’installazione di una nuova copertura e di un campo fotovoltaico. Inoltre, al fine di proteggere le travi esposte agli agenti atmosferici, il nuovo manto di copertura è stato progettato in modo tale da non lasciare più la parte strutturale a diretto contatto con l’esterno. Il lavoro quindi si è articolato in 3 momenti: il momento iniziale è stato il progetto, dove si è provveduto a studiare il nuovo sistema di copertura riferito alla sottostruttura di… Read More

Continue Reading