Per lo smaltimento dei fanghi di esubero dell’impianto biologico di depurazione posto all’interno della sede di Calice della G.I.D.A. a Prato, si è resa necessaria l’installazione di una nuova coclea di 15 metri di lunghezza 11 dei quali posti sulla parte esterna di un fabbricato di servizio. Vista la necessità di avere 3 bocche di smaltimento dei fanghi, di fare in modo che gli 11 metri fossero tutti liberi per favorire la manovra dei mezzi e dei cassoni di raccolta, e vista la necessità di rendere ispezionabile il macchinario mediante una passerella calpestabile, è stato progettato e realizzato un portale in acciaio zincato con luce libera di 11 metri, per venire incontro a tutte le esigenze precedentemente elencate. Il portale è stato realizzato in officina e, dopo aver realizzato la zincatura di tutti gli elementi costituenti il portale, è stato assemblato in cantiere. I vari aspetti di funzionamento dell’impianto sono stati seguiti da Fildrop srl.

 

Caratteristiche dell’appalto

Incarico: Progettazione e direzione lavori strutturale

Luogo: Prato

Anno: 2015